Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Seminario di YogamediKatsugen

maggio 19 @ 9:30 - 18:00

Seminario di YogamediKatsugen, condotto da Carmelo Ambra

sarà un seminario multidisciplinare in cui vi saranno la disciplina dello yoga, la meditazione dinamica di Osho, il Katsugen Undo (movimento rigeneratore)

Possibilità di pranzo vegano su prenotazione.

Per ulteriori informazioni, e prenotazione, scrivere a Carmelo Ambra e/0 all’Hostaria agli Scuppiatti.

 

Programma:

9:30
Meditazione Dinamica (Osho)
Hatha Yoga (Asana, Pranayama, Pratihara, Dharana, Dhyana, Yoga Nidra)
Yoga Sutra (Breve introduzione ai testi classici)

14:00
Pranzo Vegano (facoltativo, su prenotazione)

15:00
Katsugen Undo – Movimento Rigeneratore

questa pratica risveglia la capacità naturale del corpo di riequilibrarsi e rigenerarsi attraverso il movimento involontario.

Movimento Rigeneratore

Il movimento rigeneratore si pratica mediante la sospensione momentanea del sistema volontario. Non necessita di alcuna conoscenza, né tecnica. Al contrario, bisogna liberarsene. La ricerca di una finalità preliminarmente determinata, non fa che ostacolare l’ evoluzione naturale del nostro essere. Il principio che noi abbiamo formulato è dunque: “SENZA CONOSCENZA, SENZA TECNICA, SENZA SCOPO ”

Per chi vede il movimento rigeneratore per la prima volta, lo spettacolo è abbastanza sorprendente. Poiché si è abituati a movimenti più o meno controllati, intellettualizzati, perfino ricercati. Un movimento che supera l’ambito volontario fa pensare alla malattia, alla follia o all’ipnosi; il movimento rigeneratore sembra prestarsi a simili interpretazioni. La verità è tutt’altra. Durante il movimento, il conscio, invece di essere angosciato come quello di un malato, resta calmo e sereno. Invece di essere confuso come quello di un folle, resta lucido. Invece di essere imprigionato e limitato come quello di un ipnotizzato, resta libero.

Non si esegue il movimento rigeneratore. E’ esso che scatta, rispondendo al bisogno dell’organismo. Dato che questo bisogno differisce da un individuo all’altro, e, nello stesso individuo, da un momento all’altro, non può esservi nessun movimento uniformemente programmato. Per questa ragione, niente è tanto facile quanto deviare da ciò che è naturale, aggiungendo degli “ingredienti seducenti”. Teoricamente, esistono due forme di movimento rigeneratore : una esiste di fatto in tutti gli individui, sotto forma di reazioni naturali
dell’organismo, come lo sbadiglio, lo starnuto,l’agitazione durante il sonno, ecc.; l’altra, la cui formula è stata messa a punto mezzo secolo fa dal Maestro Haruchika Noguchi. E’ quest’ultima forma che noi pratichiamo. Per iniziarsi al movimento è auspicabile attendere che si sia raggiunto un certo grado di maturità mentale e che tutte le soluzioni proposte siano rimesse in questione.

Non bisogna imporlo a nessuno. E’ essenziale che il desiderio per un ritorno alla naturalezza germini dentro di sé. Non si strappano i frutti prima che siano maturi. Il movimento non costituisce un apporto esterno. Esso traccia il cammino per la scoperta di sé in profondità. Questo cammino non è in linea retta, è tortuoso. Sta ad ognuno, alla sua responsabilità, trovare la propria unità d’essere. Man mano che il corpo si sensibilizza, può prodursi il risveglio di sensazioni perturbanti, il che scoraggia le persone che non hanno una buona comprensione di partenza. Il movimento , dopo aver raggiunto intensità molto marcate, si calma gradualmente. Diventa più sottile. La respirazione si approfondisce. Il movimento finisce per coincidere con il movimento nella vita quotidiana, divenuto quest’ultimo, talmente naturale che non ci sarà più bisogno di fare qualcosa di speciale. Il terreno sarà allora normalizzato.

Haruchika Noguchi, fondatore del Seitai e Katsugen Undo

Se si vuole vivere, naturalmente, …
piuttosto che dai dispositivi coscienti e gli sforzi,
è più coerente affidare tutto
ad un piano totalmente disadorno della vita,
di affidare le cose a Katsugen Undo. …

chiudete gli occhi, mettere da parte la mente cosciente, toccare i recessi più profondi della vostra natura, e affidare la tua vita per la tua attività inconscia. in questo modo, troverete una natura dentro di te Quindi, piuttosto che cercare dopo ogni sorta di cose che si trovano al di fuori di te, si deve prima di tutto afferrare la natura che è in voi. La via più breve per raggiungere tale obiettivo è quello di fare “Katsugen Undo”

Il corso che si tiene alla Palestra Popolare Scup

Carmelo, oltre a condurre questo seminario, conduce la classe di Movimento Rigeneratore e di Hatha Yoga presso la nostra palestra popolare. Quindi potrete continuare il percorso che intraprenderete durante questo seminario il lunedì alle 17:50. Ovviamente vi consigliamo di scambiarvi i recapiti con Carmelo per rimanere in contatto.

Dettagli

Data:
maggio 19
Ora:
9:30 - 18:00
Categoria Evento:

Luogo

SCUP
Via della Stazione Tuscolana 82-84b
Roma, 00182 Italia
Sito web:
https://scupsportculturapopolare.it