Servizi di sostegno

Nessuna si salva da sola, nessuno si salva da solo

SERVIZI DI SOSTEGNO PER L’EMERGENZA

Tutte e tutti noi stiamo attraversando un periodo di grandissima difficoltà, sociale, psicologica, emotiva ed economica.

All’interno del VII Municipio come in altri Municipi di Roma si sono sviluppate rete di solidarietà e mutuo aiuto in cui ci si aiuta gli uni con le altre. Come SCuP – Sport e Cultura Popolare, abbiamo deciso di mettere a disposizione alcuni servizi che potrebbero sostenere il benessere della collettività. La nostra è una piccola goccia nel grande mare di generosità che si sta muovendo a Roma e in tutta Italia. Probabilmente è proprio questa generosità, espressa attraverso pratiche di mutualismo, che ci salverà dalla catastrofe umana, ecologica e climatica e che può porre le basi per un’economia fondata sulla cura, sul rispetto dei lavoratori e lavoratrici e dell’ambiente.

Ci rendiamo conto di quanto la situazione di emergenza sanitaria stia modificando le nostre abitudini. L’isolamento per alcuni, la convivenza forzata per altre, la paura di essere contagiati, la moltitudine di informazioni contrastanti, la mancanza di un sostegno emotivo e materiale può creare condizioni di sofferenza e di disagio. Per questo abbiamo attivato i seguenti servizi, in supporto delle esigenze materiali ma anche emotive:

Punto di raccolta beni di prima necessità

Tutti i mercoledì dalle 16 alle 18:30, organizziamo in maniera contingentata la raccolta e la distribuzione dei beni alimentari deperibili (cassetta sospesa) e di altri beni alimentari e di prima necessità.

Dalle 16 alle 17 ci sarà lo scarico delle cassette sospese e sarà possibile portare il cibo non immediatamente deperibile e altri beni di prima necessità. I beni alimentari nello specifico utili da raccogliere in questo periodo sono: uova, yougurt, riso bianco, legumi secchi o gia’ pronti, pomodori pelati, tonno e altro pesce in scatola, fette biscottate, latte intero. I beni non alimentari utili da raccogliere sono: dentifricio, ricariche di sapone liquido neutro per mani e corpo, shampoo, disinfettanti presidi medici chirurgici per pulire, mascherine monouso a tre strati.

Alle persone / famiglie che avessero bisogno di beni di prima necessità, consigliamo di prenotarsi entro il lunedì ore 16 al fine di poter prenotare la cassetta sospesa che così potrà essere consegnata il mercoledì.

Alle persone che volessero contribuire alla raccolta dei beni di prima necessità oltre la cassetta sospesa, consigliamo di prendere i beni su indicati

Come è possibile contattarci? Chiamando anche da qui il numero di cellulare (no wp) 3791042804 preferibilmente nelle fasce orarie 10-12 e 16-18 o mandando un’email a  scupsportculturapopolare@gmail.com

La “cassetta sospesa”

Insieme alla Cooperativa sociale Barikamà abbiamo dato il via alla “Cassetta Sospesa”: tramite il nostro Gruppo d’Acquisto Solidale è possibile fare una donazione libera per raccogliere e distribuire prodotti a persone e famiglie in difficoltà nei quartieri del VII e in prossimità di Scup.
In questa fase di emergenza vogliamo, nel nostro piccolo, estendere l’accesso al cibo a filiera corta e prodotto senza lo sfruttamento dei lavoratori agricoli.
Per informazioni o per aderire scriveteci sulla nostra pagina o all’email infopuntocomune@gmail.com

Gruppo di acquisto solidale

Cerchiamo di ripartire con il servizio di consegna a Scup a partire dal 6 maggio dalle ore 18:30 alle ore 20:30.
Vista la situazione ancora incerta abbiamo deciso di mantenere due opzioni:
– ritiro presso Scup perché non è sostenibile per Barikamà continuare con le consegne a domicilio;
– consegna a domicilio in casi eccezionali.
Verranno mantenute le prescrizioni consone che la situazione richiede.

La cassetta del Gas permette alle famiglie e ai singoli che la prenderanno di: fare una spesa solidale, biologica e a filiera corta; supportare i piccoli produttori locali; ridurre gli spostamenti allo stretto necessario.

Sportello di ascolto

Se pensi di aver bisogno di parlare o di ricevere informazioni per superare questo momento di difficoltà, puoi contattarci:

– all’email: scupinascolto@gmail.com (a cui lasciare un numero di cellulare per essere richiamaty);
– sul profilo skype: Scup InAscolto;
– su whatsapp: 3205641918 preferibilmente nella fascia oraria 10-13 dal lunedì al venerdì (la persona prenderà in carico la tua richiesta e ti farà ricontattare dall’operatore di turno).
E’ attivo anche il servizio di sostegno didattico ed educativo per genitori.
I volontari risponderanno dal lunedì al venerdì in diverse fasce orarie. Contattaci e sapremo come sostenerti al meglio.

Altri servizi di sostegno

Gli altri servizi di sostegno legati a questa fase emergenziale (che rimane, nonostante il superamento del periodo di quarantena e della fase due): l’apertura della ciclofficina popolare (per avere un servizio non presente sul territorio e per favorire un’altra mobilità) e i corsi on line della palestra popolare (per avere cura di se stessy anche rimanendo a casa).

 

* sul sito Rete di economia sociale e solidale Roma, l’elenco dei produttori a filiera corta che effettuano consegne su Roma e il progetto dei Gruppi di Acquisto Condominiale