Servizi di sostegno – fase 1 (quarantena)

Nessuna si salva da sola, nessuno si salva da solo

SERVIZI DI SOSTEGNO PER L’EMERGENZA

Tutte e tutti noi stiamo attraversando un periodo di grandissima difficoltà, sociale, psicologica, emotiva ed economica.

All’interno del VII Municipio come in altri Municipi di Roma si sono sviluppate rete di solidarietà e mutuo aiuto in cui ci si aiuta gli uni con le altre. Come SCuP – Sport e Cultura Popolare, abbiamo deciso di mettere a disposizione alcuni servizi che potrebbero sostenere il benessere della collettività. La nostra è una piccola goccia nel grande mare di generosità che si sta muovendo a Roma e in tutta Italia. Probabilmente è proprio questa generosità, espressa attraverso pratiche di mutualismo, che ci salverà dalla catastrofe umana, ecologica e climatica e che può porre le basi per un’economia fondata sulla cura, sul rispetto dei lavoratori e lavoratrici e dell’ambiente.

Ci rendiamo conto di quanto la situazione di emergenza sanitaria stia modificando le nostre abitudini. L’isolamento per alcuni, la convivenza forzata per altre, la paura di essere contagiati, la moltitudine di informazioni contrastanti, la mancanza di un sostegno emotivo e materiale può creare condizioni di sofferenza e di disagio. Per questo abbiamo attivato i seguenti servizi, in supporto delle esigenze materiali ma anche emotive:

Punto di raccolta beni di prima necessità

Tutti i mercoledì dalle 16 alle 18 in via della stazione Tuscolana 84b; i pacchi alimentari gratuiti verranno distribuiti e consegnati direttamente a casa di chi ne ha bisogno. Vi chiediamo di effettuare le donazioni solo quando uscite per fare la vostra spesa, utilizzando tutte le protezioni necessarie. *

La “cassetta sospesa”

Insieme alla Cooperativa sociale Barikamà abbiamo dato il via alla “Cassetta Sospesa”: tramite il nostro Gruppo d’Acquisto Solidale è possibile fare una donazione libera per raccogliere e distribuire prodotti a persone e famiglie in difficoltà nei quartieri del VII e in prossimità di Scup.
In questa fase di emergenza vogliamo, nel nostro piccolo, estendere l’accesso al cibo a filiera corta e prodotto senza lo sfruttamento dei lavoratori agricoli.
Per informazioni o per aderire scriveteci sulla nostra pagina o all’email infopuntocomune@gmail.com

Gruppo di acquisto solidale di condominio e/o di quartiere

E’ possibile partecipare alla spesa collettiva solidale, biologica e a filiera corta, organizzandosi con i propri vicini di casa o di quartiere, andando incontro alle esigenze delle persone in quarantena e supportando i piccoli produttori locali. *

Sportello di ascolto

Se pensi di aver bisogno di parlare o di ricevere informazioni per superare questo momento di difficoltà, puoi contattarci all’email scupinascolto@gmail.com  in cui lasciare un numero di cellulare per essere richiamaty;

E’ attivo anche il servizio di sostegno didattico ed educativo per genitori;

I volontari risponderanno dal lunedì al venerdì in diverse fasce orarie, contattaci in email e sapremo come sostenerti al meglio.

* sul sito Rete di economia sociale e solidale Roma, l’elenco dei produttori a filiera corta che effettuano consegne su Roma e il progetto dei Gruppi di Acquisto Condominiale